Home » NEWS 2018

NEWS 2018

ESITO LASTRE UFFICIALI

sono arrivati dalla centrale di lettura FSA i punteggi delle femmine radiografate all' età di 15 mesi, anche sta volta sono "molto soddisfatta" dei risultati!

La nostra linea genealogica, continua a dare la soddisfazione, tutti nostri riproduttori sono perfettamente esenti da displasia da diverse generazioni...

SORRISI E SORPRESE SBIRULINA HD/A ED/0

SEI SPECIALE SMERALDA HD/A ED/0

TESORO IN VALSUGANA TEKLA HD/A ED0

UN RAGGIO DI SOLE IN VALSUGANA URSULA HD/A  ED/0 (ufficiale FSA 13 marzo 2018)

 UNICA COME TE URANIA  HD/A  ED/0    (ufficiale FSA 13 marzo 2018)

CORREDO DEL CUCCIOLO ALLA CONSEGNA

CORREDO DEL CUCCIOLO ALLA CONSEGNA:

-cucciolo al compimento dell'età di 60 giorni,
- sacco di mangime Puppy (sacchetto per i primi giorni) ,
- modulo iscrizione cane all'anagrafe canina regionale,
- modulo di cessione cucciolo,
- iscrizione all'enci (pedigree arriverà dall'enci intestato all'acquirente),
- copia dei certificati dei genitori che attesta il grado di esenzione da displasia ,
-libretto sanitario che riporta la data del vaccino iniettato in allevamento,e i trattamenti parassitari praticati in allevamen
- fattura di vendita,
- guida sui consigli alimentari e svezzamento cucciolo,
- recapito telefonico della sottoscritta e disponibilità ad essere interpellata per qualsiasi dubbio...
 



Prima di avviare i nostri bovari del bernese alla riproduzione, attendiamo l'esito delle radiografie per accertarci che siano esenti da displasia anca-gomito,essendo la displasia una patologia multifattoriale, con una incidenza genetica del 20% massimo 40%,facciamo tutto il possibile per evitarne la trasmissione, utilizzando in riproduzione solo soggetti con punteggi ammessi vale a dire HD A_B_C, ed ED 0-BL-1.Ricordo che il 60 % del rischio di displasia è dato da fattori ambientali, cioè errori commessi dal proprietario nei primi 8-10 mesi di vita.Raccomando ai nuovi proprietari di seguire i consigli che vengono dati al momento della consegna del cucciolo, riguardanti alimentazione, dosaggio del mangime da cucciolo, attività fisica limitata, l'evitare scale e dislivelli, l'obesità e sovrappeso durante il primo anno di vita...Consiglio l'uso di condroprotettori nel primo anno di vita, se non presente nel mangime.Consiglio inoltre di pesare settimanalmente il cucciolo, ricordo che i primi 6 mesi l'incremento ponderale non deve superare i 1.1 kg.Ricordo che il primo anno è importante per la formazione scheletrica,e per evitare problemi di salute in età adulta, è meglio rispettare semplici regole(buon senso),scale, salti dal divano, bagagliaio auto, lunghe passeggiate ecc. è meglio evitarli, come pure i pavimenti in piastrelle troppo lisci dove le zampe hanno poca aderenza(a parer mio anche la muscolatura e gli appiombi si sviluppano in modo non coprretto sul pavimento liscio.)Preferisco che i miei cuccioli passino tante ore sul terreno, erba, sabbia, ecc. per sviluppare una corretta muscolatura, e di conseguenza corretta postura e appiombi.

I riproduttori sono sempre visibili,è presente nel nostro all.to sia la mamma che il papà dei cuccioli (preferiamo usare per le nostre cucciolate il nostro maschio così che gli acquirenti vedano il carattere oltre che le caratteristiche morfologiche di entrambi i genitori).

I cuccioli vengono ceduti fra i  60-70 giorni, vaccinati, sverminati, muniti di microchip,iscritti roi(il pedigree italiano viene intestato a nome dell'acquirente;
e con un promemoria per il nuovo proprietario, riguardante: richiamo vaccinazione, frequenza sverminazione, trattamenti antiparassitari, bagni ecc…
Alleviamo questa razza per passione, per questo ci piace mantenere contatti con gli acquirenti per seguire la crescita nel tempo del nostro amico a quattro zampe.

VISITE IN ALLEVAMENTO, sono SU APPUNTAMENTO, dal lunedì al sabato (DOMENICA no)

Le visite in allevamento sono da concordare telefonicamente.Gli  appuntamenti sono fissati dal lunedì al sabato (DOMENICA ESCLUSA).

Quando non abbiamo cuccioli,oppure se i cuccioli sono troppo piccoli per essere prenotati, o se non abbiamo cuccioli disponibili, non accettiamo appuntamenti.

Oltre ad essere allevatrice ,sono infermiera  lavoro in ospedale,e sono madre di ragazzi in età scolare.
Pianifico le visite in base all' età dei cuccioli, alla loro disponibilità, al tempo libero che ho dal lavoro, dagli impegni di gestione casa-famiglia-compiti.
Perciò portate pazienza, non chiedetemi di fissare gli appuntamenti a mesi di distanza.
NON fisso appuntamenti a mesi di distanza, e NON fisso appuntamenti per chi non è interessato ai cuccioli ma solo a fare un giro informativo. Sono sempre disponibile telefonicamente per chiunque abbia bisogno di qualsiasi info riguardo la razza, la crescita, notizie varie, posso restare al telefono anche per mooolto tempo (nel frattempo riesco a preparare i pasti o stiro o faccio altro)..ma veramente per chi ha bisogno SOLO di decidere se gli piace un bernese o un altro cane, oppure se scegliere un altro allevatore, gli chiedo un contatto telefonico , lo gestisco diversamente che su appuntamento in allevamento.
Non pretendo che chi fissa gli appuntamenti si senta in obbligo di prenotare un mio cucciolo (anche se raramente chi viene a vedere i cuccioli non conferma , capita magari che prenoti con l' idea della femmina e poi acquisti il maschio o vicaversa), ma di rado non conferma un cucciolo,....
Tutto questo per dire a chi legge....telefonatemi ,chiedete tutto ciò che avete bisogno di sapere, sia sulla razza in generale,sui miei cani , sulla salute, sui controlli radiografici,  longevità dei cani presenti in allevamento, sulle caratteristiche di ogni soggetto, il carattere ecc...nel sito trovate i pedigree di tutti i cani presenti in allevamento.
Aggiorno quotidianamente il sito se ci sono novità, e inserisco le foto di tutti i cani presenti in modo che chi mi legge, abbia un' idea di ciò che trova quando viene a farci visita, trovate foto dei cani nel cortile di casa, oppure durante le uscite che facciamo  la domenica in montagna. Trovate foto dei cani che gli acquirenti ci inviano nelle varie fasi della crescita del cucciolo ceduto (per la privacy NON trovate mai foto in cui siano riconoscibili le persone).

Molta gente è convinta di venire a visitare l' allevamento per passare una domenica in famiglia all' aria aperta, e con l' occasione magari coccolare anche i cani, questo non è uno zoo dove acquistare il biglietto per la gita domenicale, perciò a coloro che mi chiedono di venire a vedere i cani, ma specificando nel contatto che l' intenzione non è prendere un cane, ma solo coccolarlo, beh ci si può trovare in altre occasioni, magari cercando in internet trovate le date dei raduni oppure le date in cui i bovari sfilano trainando i carretti, vi assicuro che vale la pena (in Trentino potete assistere alle sfilate durante la desmontegada in Primiero a settembre o a Folgaria in agosto).

 

NECESSARIO PER IL CUCCIOLO

NECESSARIO PER IL CUCCIOLO - BOVARO BERNESE DELMASOANDRIOI

quando venite a ritirare il cucciolo, cercate di avere pronti:

 PER IL PRIMO VIAGGIO: 

  • 1 collare in nylon da almeno 38/40 cm  (evitare pettorina) vi servirà se avete un viaggio lungo per tornare a casa per fargli fare la pipì e fare passeggiata in sicurezza,
  •  1 guinzaglio (come sopra),
  •  1 telino assorbente da usare per il primo viaggio in auto (in alternativa un asciugamano (no trasportino),

PER LA GESTIONE DEL CUCCIOLO A CASA : 

  •  1 ciotola in metallo con fondo piatto per il cibo,
  •  1 recipiente capiente per l' acqua (se a bordo basso meglio, potete usare una grossa bacinella o secchio),
  •  1 spazzola con denti in metallo,
  •  il mangime per i primi giorni lo forniamo noi, con indicazioni di dosaggio e tipo,
  • non acquistate la cuccia (casetta), vi spiegherò il motivo.
BOVARO BERNESE DELMASOANDRIOI

Contatti

PURIN SABRINACastelnuovo TN38050 santa Margherita 6 A tnP.IVA: 02172780229Tel: 3403718229sabrinapurin@gmail.com